L'ENERGIA PER TUTTI

SceltaSicura: la soluzione di Eni gas e luce per entrare nel mercato libero

La fine del mercato tutelato dell’energia

Non tutti sanno che il 30 giugno 2020 si realizzerà la piena liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica; il mercato tutelato dell’energia non esisterà più ed esisterà solo il mercato libero. Questo significa che i consumatori dovranno scegliere tra i vari competitors sul mercato chi gli assicura il contratto energetico più conveniente. Succederà come con le compagnie telefoniche o con i gestori di connessioni internet; verranno proposte diverse soluzioni contrattuali e si potrà scegliere quella più vantaggiosa.

Già adesso, tuttavia, i consumatori possono scegliere di uscire dal mercato tutelato dell’energia e di sottoscrivere un nuovo contratto con un fornitore del mercato libero. In altre parole, i consumatori possono aspettare fino all’ultimo per effettuare la loro scelta (1 luglio 2019), quando dovranno comunque passare al mercato libero, o giocare d’anticipo e scegliere fin da subito il contratto energetico del mercato libero più vantaggioso per le loro esigenze.

 

SceltaSicura: la scelta per accompagnare il consumatore verso il mercato libero dell'energia

Eni gas e luce propone l’offerta SceltaSicura ai consumatori che non sono ancora entrati nel mercato libero ma che sono interessati a usufruire delle sue opportunità.

La caratteristica dell’offerta SceltaSicura è di garantire fin da subito il 20% di sconto sul Prezzo Energia tutelato1 fissato trimestralmente dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente). Per chi rimane sotto il regime di mercato tutelato il costo all’ingrosso dell’energia viene fissato da ARERA a seconda delle oscillazioni del mercato, e chi passa all’offerta SceltaSicura ha uno sconto del 20% su quel valore. In sintesi, chi passa al mercato libero sottoscrivendo SceltaSicura ha un risparmio immediato del 20% sul Prezzo Energia rispetto a chi rimane sotto il regime tutelato. Un risparmio del 20% che, potenzialmente, si accumula mese dopo mese, fino al 30 giugno 2020; quindi, prima si sottoscrive l’offerta, più si risparmia.

Lo sconto di SceltaSicura prosegue fino al 30 giugno 2020. Dopo questa data, per chi sarà passato a SceltaSicura, Eni gas e luce bloccherà il Corrispettivo Luce per 6 mesi applicando il Prezzo Energia fissato dall’Autorità per il primo trimestre 2020 sino al 31 dicembre 2020. La tariffa del Prezzo Energia che verrà applicata sarà comunicata al cliente con un anticipo di 6 mesi.

Esistono due soluzioni: la tariffa monoraria e la tariffa bioraria.

La tariffa monoraria è ideale per quegli utenti che hanno un consumo energetico costante e indifferenziato, e può essere attivata da chi sceglie SceltaSicura ma non da chi rimane sotto il regime di tutela e possiede un contatore letto per fasce.
La tariffa bioraria è invece conveniente per gli utenti che concentrano i propri consumi nella fascia oraria F23, ossia tra le 19 e le 8 nei giorni feriali, il sabato e la domenica e durante le festività.

Si può stimare il risparmio in base alla spesa annua di 12 mesi tra chi rimane nel mercato tutelato e chi sceglie SceltaSicura. Il risparmio è calcolato usando come riferimento il costo dell’energia fissato dall’Autorità nell’ultimo trimestre del 2020. Il confronto ha dimostrato che passando a SceltaSicura:

una famiglia di 5 persone, in una casa in cui c'è sempre qualcuno e gli elettrodomestici sono molto utilizzati, potrebbe risparmiare fino a 67,04 €/anno;
una famiglia composta da 3 persone, in cui in casa c'è sempre qualcuno con un consumo stimato di circa 2700 kWh, potrebbe risparmiare fino a 51,72 €/anno;
un single, in una abitazione con elettrodomestici in cui si è a casa prevalentemente la sera e nel fine settimana, potrebbe risparmiare fino a 22,99 €/anno.2

Attivare l’offerta è semplice e immediato, ed è possibile farlo anche online sulla pagina di SceltaSicura, leggendo attentamente le condizioni contrattuali e seguendo i passaggi indicati per formulare la richiesta. Per concludere l’operazione bastano pochi passaggi ed è sufficiente avere un documento d'identità, una bolletta dell’attuale fornitore e fornire la propria e-mail. Una volta attivata la fornitura, si inizierà a risparmiare il 20% rispetto al Prezzo Energia fissato per il mercato tutelato dell’energia.

 


1Fino al 30 giugno 2020 il corrispettivo luce è pari al Prezzo Energia tutelato luce fissato dall’Autorità, al quale Eni gas e luce applica uno sconto del 20%. A partire dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020 il corrispettivo luce resterà bloccato e pari al Prezzo Energia tutelato luce definito dall’Autorità per il primo trimestre 2020. Il corrispettivo luce rappresenta il 46% della spesa annua ante imposte per un cliente tipo. Le restanti componenti rappresentano il 54%.

2 Il risparmio è calcolato facendo il confronto tra la spesa annua (intesa come spesa mensile x 12) stimata sulla base delle condizioni economiche di SceltaSicura e la spesa annua (intesa come spesa mensile x 12) stimata sulla base delle condizioni economiche luce tutelate per un utente con profilo tipo (prezzo monorario) con 3kW di potenza impegnata, uso Domestico, nell'abitazione di residenza, prendendo a riferimento il prezzo energia tutelato luce elettrica del quarto trimestre 2018. L’importo stimato comprende tutte le voci della bolletta, incluse imposte e IVA.

 

Guarda anche:

ENERGY MAGAZINE

potrebbe interessarti anche:

 

migliora i tuoi consumi, calcola il tuo profilo energetico

Effettua il test per valutare il livello di efficienza energetica della tua casa, sapere quanto consumi e ricevere consigli personalizzati su come migliorarli.

 

usare bene l’energia è una buona abitudine

Scopri in quanti modi puoi ridurre gli sprechi di energia e ottimizzare i consumi energetici della tua casa.

 

L'ENERGIA PER TUTTI

SceltaSicura: la soluzione di Eni gas e luce per entrare nel mercato libero