Ripensamento

Se hai sottoscritto un’offerta con Eni gas e luce ma non sei convinto, puoi esercitare il diritto di ripensamento (regolamentato dalla riforma dettata dal D.lgs.21/2014 che ha recepito la Direttiva 2011/83/UE, con nuove regole in vigore dal 13 Giugno 2014, applicabili ai contratti stipulati dopo tale data).
Hai 14 giorni di tempo, a partire dalla conclusione del contratto (ovvero dalla ricezione della lettera di accettazione), per recedere dal contratto.
Non sarà necessario dover fornire alcuna motivazione e non verrà addebitato alcun costo.

Per esercitare il diritto di ripensamento, compila il modulo con i tuoi dati e la firma del sottoscrittore del contratto, accedi a My Eni e invialo tramite il form Contatta Eni gas e luce.

Per maggiori informazioni, entra in Chat con i nostri esperti online.