Disconoscimento

Nel caso un contratto sia stato attivato senza la tua volontà esplicita, hai la facoltà di esercitare il disconoscimento del contratto.

    Eni gas e luce ha adeguato il proprio processo di gestione alla delibera AEEG 153/12, in base al quale il disconoscimento viene così gestito:

    • • Se la fornitura non è ancora attiva, ne verrà bloccata l’attivazione e riceverai una comunicazione di conferma dell’annullamento della proposta contrattuale

    • • Se la fornitura è già attiva, si provvede a ripristinare il precedente venditore alla prima data utile e si applica, sui consumi relativi al periodo di competenza del contratto disconosciuto, la tariffa agevolata prevista dalla normativa vigente.

    Per maggiori informazioni, entra in Chat con i nostri esperti online