UOMINI E APPARECCHI

Pettine e lampadina: un esperimento sull’elettricità statica

Vi sarà capitato spesso di avere a che fare con l’elettricità statica, il più delle volte magari in maniera inconsapevole o senza prestarci troppa attenzione: succede nella vita di tutti i giorni di “prendere la scossa” maneggiando dagli abiti in tessuto sintetico, accarezzando il gatto, o addirittura da un’altra persona. Tali casi sono dovuti al fenomeno fisico dell’elettricità statica, e cioè all’accumulo di cariche elettriche su un corpo formato da materiale isolante: l’accumulo elettrostatico avviene a causa dello strofinio degli stessi materiali isolanti. In sostanza, gli elettroni dei due materiali vengono spostati in solo materiale, che si carica in maniera negativa. Si forma così un “campo elettrico” che può generare la “scossa”.

Un esempio di elettricità statica: il pettine che accende la lampadina

Per comprendere appieno tale fenomeno, è possibile realizzare anche un piccolo esperimento energetico. Tutto ciò di cui avete bisogno è un pettine, una piccola lampadina fluorescente, e una stanza al buio. Per prima cosa occorre sfregare in maniera insistente il pettine con lo scopo di “caricarlo”, magari contro un maglione di lana. Una volta accumulata una grande carica, deve essere messo a contatto con la lampadina: al buio, potrete osservare dei leggeri bagliori. In sostanza, gli elettroni sono passati dal pettine alla lampadina.

Se l’esperimento è sicuramente interessante e permette di comprendere in maniera facile il fenomeno dell’elettricità statica, risulta alquanto improbabile riuscire ad illuminare una lampadina a LED con questo sistema, a meno che non riuscissimo a sfregare contemporaneamente una quantità “illimitata” di pettini.


Ti potrebbero interessare anche:

Taggato in

ENERGY MAGAZINE

potrebbe interessarti anche:

 

migliora i tuoi consumi, calcola il tuo profilo energetico

Effettua il test per valutare il livello di efficienza energetica della tua casa, sapere quanto consumi e ricevere consigli personalizzati su come migliorarli.

 

usare bene l'energia è una buona abitudine

Scopri in quanti modi puoi ridurre gli sprechi di energia e ottimizzare i consumi energetici della tua casa.

 

UOMINI E APPARECCHI

Pettine e lampadina: un esperimento sull’elettricità statica