Se non ricordi il numero Cliente, lo trovi nel riquadro giallo della prima pagina della bolletta. Una volta effettuato l'accesso, ti ricordiamo che puoi modificare la mail di registrazione su Il mio profilo > Dati personali > Dati di accesso.

Affrettati le nostre offerte scadono tra:

Tutte le nostre offerte luce e gas

Passa a Eni gas e luce

scegliendo l'offerta più adatta alle tue esigenze.

SCELTASICURA
Un passo sicuro verso il mercato libero.
L'offerta luce che ti guida dal mercato tutelato al mercato libero.
20% DI SCONTO

sulla componente Prezzo Energia tutelato luce fino al 31 dicembre 2021.

+6 MESI EXTRA

di componente Prezzo Energia tutelato bloccato fino al 30 giugno 2022.

MAGGIORI DETTAGLI

Prima di procedere, consulta la documentazione contrattuale che trovi a fondo pagina.

FLEXI PERTINENZE
Per garage, solai, piscine e cantine.
L'offerta luce dedicata alle pertinenze della tua abitazione che utilizzano un contatore separato.
MAGGIORI DETTAGLI

Prima di procedere, consulta la documentazione contrattuale che trovi a fondo pagina.

Scegli Eni gas e luce e Fastweb

insieme per darti un'unica soluzione semplice e conveniente.

ENI GAS E LUCE + FASTWEB
Energia, velocità e affidabilità.
Attiva un’offerta gas e luce e Fastweb Casa: hai fino a 240€ di sconto in 24 mesi su Conto Fastweb, internet Ultraveloce fino a 1 Gigabit/s e chiamate illimitate verso i fissi nazionali.

Scopri l'offerta per la tua nuova casa

in caso di subentro, allaccio, installazione e attivazione del contatore.

CAMBIOCASA
Stai traslocando? Attiva luce e gas online.
Se hai bisogno di un nuovo allaccio o di riattivare un contatore, puoi fare tutto con noi, direttamente online.

Non sai quale offerta scegliere?

Chiedi aiuto a un nostro operatore: è un servizio gratuito e senza alcun impegno.

TI CHIAMIAMO NOI Chiamaci

Altre offerte

Le nostre soluzioni includono anche combinazioni e servizi aggiuntivi.

SCONTOCERTO

Comprende l’Assicurazione Multi Assistenza Casa di Axa per i tuoi impianti gas e luce e ti sconta i corrispettivi a partire dal 2° mese.

SCOPRI DI PIÙ
PLACET

Propone una struttura di prezzo variabile o fisso e condizioni contrattuali fissate dall’Autorità per l’energia.

SCOPRI DI PIÙ
SCONTOCERTO

Comprende l’Assicurazione Multi Assistenza Casa di Axa per i tuoi impianti gas e luce e ti sconta i corrispettivi a partire dal 2° mese.

SCOPRI DI PIÙ
PLACET

Propone una struttura di prezzo variabile o fisso e condizioni contrattuali fissate dall’Autorità per l’energia.

SCOPRI DI PIÙ
Come si attiva l’offerta e cosa occorre

SceltaSicura è un’offerta per la luce che può essere sottoscritta solo dai nuovi clienti residenziali, anche provenienti dal mercato libero, con contatore attivo. L’offerta può essere sottoscritta fino al 11/10/2020 in tutto il territorio italiano.

Puoi sottoscrivere SceltaSicura direttamente online, andando su “Attiva luce”.

Per attivare l'offerta bastano pochi semplici passaggi. Ricordati che i dati del titolare della nuova fornitura devono coincidere con quelli dell'intestatario dell'ultima bolletta.

Tieni a portata di mano:

  • una bolletta del tuo attuale fornitore;
  • un documento di identità e il codice fiscale;
  • l'IBAN, se desideri addebitare la bolletta sul conto corrente.

Ricorda che:

  • l’attivazione è senza costi;
  • non dovrai preoccuparti di dare disdetta al tuo attuale fornitore, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare la comunicazione di recesso e il passaggio sarà effettivo in massimo 90 giorni.

Se stai cambiando casa e le forniture sono già con Eni gas e luce o hai bisogno di modificare
l’intestatario del contratto attivo con Eni gas e luce, richiedi la  voltura.

Sai che puoi diventare cliente Eni gas e luce anche se non hai la fornitura attiva? Scopri di più

A cosa si riferisce lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce

Eni gas e luce decide per te una quota della spesa per la materia energia: il Corrispettivo Luce. Fino al 31 dicembre 2021 il Corrispettivo Luce è pari alla componente Prezzo Energia come definito e trimestralmente aggiornato dall’Autorità, sul quale Eni gas e luce applica uno sconto del 20%.

A partire dal 1° gennaio 2022 e fino al 30 giugno 2022 la componente Prezzo Energia sarà bloccata e pari alla componente Prezzo Energia definita dall’Autorità per il terzo trimestre 2021.

Bolletta: ogni quanto, come riceverla, come pagarla

Sei tu a decidere come ricevere la tua bolletta. Puoi scegliere tra:

  • Bolletta digitale
    Per attivare il servizio di Bolletta Digitale, dovrai registrarti gratuitamente al sito di Eni gas e luce: una e-mail - e se vorrai anche un sms - ti avviserà quando la bolletta sarà disponibile nella tua area My Eni, dove potrai consultarla comodamente online, avendo sempre a tua disposizione anche lo storico degli ultimi 24 mesi.
  • Bolletta cartacea
    La riceverai per posta, all’indirizzo indicato durante la sottoscrizione dell’offerta.
    Per pagare hai diverse possibilità:
  • bollettino: lo trovi allegato alla tua fattura e potrai pagarlo online sul sito di Poste Italiane, tramite Internet Banking oppure recandoti di persona agli sportelli o nei punti autorizzati;
  • addebito direttosu conto corrente SEPA (Sepa Core Direct Debit): su conto corrente SEPA (Sepa Core Direct Debit): il pagamento avverrà in modo automatico e puntuale;
  • carta di credito: per pagare online attraverso il sito di Eni gas e luce. 

La periodicità di fatturazione sarà bimestrale.

Opzione mono o bioraria?

Con Link hai l’opportunità di scegliere, solo per l’energia elettrica, tra profilo monorario e profilo biorario.

Scegliendo il profilo monorario, avrai un corrispettivo uguale a qualsiasi ora del giorno.

Scegliendo il profilo biorario, avrai un corrispettivo più basso la sera (dalle 19:00 alle 8:00) e tutto il giorno durante le festività e nei week-end e un corrispettivo più elevato nei giorni feriali dalle 8:00 alle 19:00.

Ti consigliamo di scegliere il profilo biorario se almeno il 70% dei tuoi consumi si concentra la sera e nei weekend, ossia se durante il giorno sei tipicamente fuori casa. Se non sai cosa scegliere, non ti preoccupare. La scelta di un profilo non adatto alle tue abitudini di consumo ha un impatto molto limitato sulla tua bolletta, meno di 2€ al mese per un’abitazione con un consumo standard (2.700 kWh all’anno).

Quali sono le condizioni economiche dell’offerta e come si compone il prezzo

Per la fornitura di energia elettrica ti verranno fatturate in bolletta le seguenti voci di spesa:

  • spesa per la materia energia;
  • spesa per il trasporto dell’energia elettrica e la gestione del contatore;
  • spesa per gli oneri di sistema.

Rientrano nella spesa per la materia energia:

  • il corrispettivo luce, costituito dalla componente Prezzo Energia, come definito dal TIV e pubblicato e aggiornato trimestralmente dall’Autorità, sul quale Eni gas e luce applica uno sconto pari al 20%, dall’inizio della somministrazione e fino al 31 dicembre 2021. Il Corrispettivo Luce rappresenta il 21% della spesa complessiva annua ante imposte di un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all’anno nell’abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata. Dal 1° gennaio 2022 il Corrispettivo Luce sarà pari alla componente Prezzo Energia fissato dall’Autorità nel terzo trimestre 2021 e resterà bloccato fino al 30 giugno 2022;
  • Prezzo Perequazione Energia, Prezzo Dispacciamento, Prezzo Commercializzazione Vendita e Componente di Dispacciamento, come definiti nel TIV e pubblicati e aggiornati periodicamente dall’Autorità.

I corrispettivi relativi alla spesa per il trasporto dell’energia elettrica e la gestione del contatore e alla spesa per oneri di sistema sono definiti, pubblicati e aggiornati periodicamente dall’Autorità.

Oltre a questi corrispettivi sono dovute le imposte, le cui aliquote sono indicate sul sito enigaseluce.com.

Se lo desideri, puoi attivare l'opzione Energia Verde con soli 2€/mese IVA esclusa in aggiunta ai corrispettivi indicati nelle Condizioni Economiche per l’intero periodo per cui l’opzione resterà attiva: per l’intera durata del contratto avrai la sicurezza di consumare energia elettrica certificata tramite garanzie d’origine di provenienza europea come prodotta da impianti alimentati al 100% da fonti rinnovabili. Dopo l’attivazione della fornitura potrai disattivare o attivare l’opzione, con effetto immediato e in qualunque momento, anche più di una volta, per l'intera durata delle presenti Condizioni Economiche e anche in caso di proroga delle medesime. Ti basterà accedere all’area personale My Eni o contattare il Servizio Clienti.

Opzione bioraria

SceltaSicura ti consente di scegliere l’opzione bioraria, in base alla quale lo sconto sulla componente Prezzo Energia tutelato luce (nei limiti sopra descritti) sarà applicato a entrambi i valori biorari, i cosiddetti “prezzi biorari”, relativi alle fasce orarie definite dall’Autorità: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse festività nazionali) e F23 (tutte le ore dell’anno non comprese in fascia F1). I valori biorari dei Corrispettivi Luce sono i seguenti: F1 pari a 0,03206 €/kWh e F23 pari a 0,02289 €/kWh.

Inoltre, i valori dei corrispettivi di dispacciamento saranno differenziati per le fasce orarie F1 e F23.

Per maggiori dettagli sulle condizioni economiche e sul prezzo, consulta il contratto.

Quanto dura il contratto e come si può recedere

Quando firmi un contratto per la fornitura della luce e/o del gas scegli anche di attivare un’offerta specifica. Mentre il contratto è a tempo indeterminato, le condizioni economiche dell'offerta hanno una durata limitata. Le condizioni economiche di SceltaSicura sono valide fino al 30 Giugno 2022.

Con un anticipo di almeno 90 giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce ti comunicherà le nuove condizioni economiche e la relativa durata. Se non dovessi ricevere alcuna comunicazione, le condizioni economiche si intendono prorogate fino a nuova comunicazione che verrà effettuata con un preavviso minimo di 90 giorni. Potrai sempre esercitare, in qualsiasi momento e senza alcun costo, il diritto di recesso, secondo i termini e le condizioni previste dalla documentazione contrattuale.

Cosa si può fare se si cambia idea dopo aver sottoscritto il contratto

Non c'è problema: puoi esercitare il diritto di ripensamento, senza nessun costo e senza specificare il motivo, entro 14 giorni dal momento in cui riceverai la lettera di accettazione di Eni gas e luce.

Come anticipare l'attivazione della fornitura

Se lo desideri, puoi richiedere a Eni gas e luce che la procedura per l’attivazione della tua fornitura sia avviata prima che sia decorso il termine di 14 giorni per l'esercizio del diritto di ripensamento (questa procedura si chiama “Esecuzione anticipata del contratto”).

La richiesta di esecuzione anticipata non comporterà l'avvio delle forniture nel periodo previsto per il ripensamento, che potrai sempre esercitare nei termini previsti, ma potrebbe ridurre i tempi di esecuzione del contratto.

Tieni presente che, se in fase di formulazione della proposta di contratto richiedi l’esecuzione anticipata e poi decidi di esercitare il diritto al ripensamento, la fornitura potrebbe:

a) essere garantita dal precedente fornitore o, alternativamente, dai soggetti che erogano il servizio di maggior tutela;

b) essere avviata da Eni gas e luce per il tempo necessario a permettere un cambio di fornitore o la chiusura del punto di fornitura.

Se la fornitura viene avviata da Eni gas e luce, dovrai pagare i corrispettivi previsti dal contratto per il periodo di somministrazione eventualmente intercorrente fra l’inizio dell’esecuzione del contratto e la cessazione della fornitura dovuta all’esercizio del diritto di ripensamento.

 

Chi può sottoscrivere l'offerta

L'offerta può essere sottoscritta in tutta Italia, dai clienti domestici solo se la tipologia di utilizzo del punto di prelievo (POD) dell’energia elettrica è “Pertinenze”.

Cosa sono le Pertinenze e che differenza c'è tra uso dell'energia elettrica per Abitazione o Pertinenze

Le Pertinenze sono gli immobili classificati nelle categorie catastali C/2, C/6, C/7 (solai, cantine, box, posti auto e tettoie) adiacenti all'abitazione principale. Per uso Abitazione (o domestico) dell'energia elettrica si intende l'utilizzo con un unico punto di prelievo (un solo POD, un solo contatore e potenza non superiore a 15 kW) per l’abitazione e i locali annessi. Per uso Pertinenze si intende l’utilizzo dell’energia elettrica solo per usi diversi rispetto all’uso domestico e, pertanto, per singoli locali adiacenti all'abitazione, come ad esempio box, garage, cantina e simili.

Come si attiva l'offerta e quali documenti occorrono

Per attivare Flexi Pertinenze bastano pochi semplici passaggi. Vai su "Ti chiamiamo noi" per parlare con un operatore e tieni a portata di mano:
• un documento di identità;
• una bolletta del tuo attuale fornitore;
• il tuo IBAN, se scegli di addebitare la bolletta sul conto corrente;
• il tuo indirizzo e-mail, se scegli di attivare il servizio di Bolletta Digitale.

Ricorda che:
l'attivazione è gratuita;
non c'è bisogno di dare disdetta al tuo attuale fornitore, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare la comunicazione di recesso allo stesso tramite il Sistema Informativo Integrato;
• il passaggio sarà effettivo in massimo 90 giorni.

Bolletta: digitale o cartacea e come pagarla

Sei tu a decidere come ricevere la tua bolletta. Puoi scegliere tra:

Bolletta digitale
Una e-mail ti avviserà quando la bolletta sarà disponibile nella tua area My Eni , previa registrazione: potrai consultarla online. Inoltre, avrai sempre a tua disposizione lo storico con tutte le bollette degli ultimi 24 mesi.

Bolletta cartacea
La riceverai normalmente via posta, insieme al bollettino postale.

Per pagare hai diverse possibilità:
bollettino postale: lo trovi allegato alla tua fattura e puoi pagarlo direttamente online sul sito di Poste Italiane o tramite Internet Banking oppure recandoti di persona agli sportelli bancari e postali o nei punti autorizzati
• addebito diretto su conto corrente: il pagamento avviene in modo automatico e puntuale e avrai diritto a un ulteriore sconto in bolletta del 5% sul corrispettivo luce.
• carta di credito: potrai pagare comodamente online sui circuiti Visa, MasterCard, American Express e Diners Club.

La periodicità di fatturazione sarà bimestrale.

Quali sono le condizioni economiche dell'offerta e come si compone il prezzo dell'energia

Per la somministrazione di energia elettrica ti verranno fatturati in bolletta i corrispettivi relativi alla:
• Spesa per la materia energia
• Spesa per il trasporto dell’energia elettrica e la gestione del contatore
• Spesa per oneri di sistema

Il Corrispettivo Luce pari a 0,0789 €/kWh rientra nella Spesa per la materia energia e nel caso dell'offerta Flexi Pertinenze rappresenta circa il 15% della spesa complessiva per l’elettricità (IVA e imposte escluse), di un cliente tipo che consuma 750 kWh all’anno con 3 kW di potenza impegnata.

Inoltre, la Spesa per la materia energia comprende: un corrispettivo a copertura dei costi di Commercializzazione e Vendita, pari a 7,5 €/mese (pari a 90 €/anno) definito da Eni gas e luce che rappresenta il 20% (tenendo conto della componente di dispacciamento €/anno) della spesa complessiva annua ante imposte di un cliente tipo, un corrispettivo di importo pari al prezzo dispacciamento, e corrispettivi di importo pari alla componente di dispacciamento.

Ricorda che, a parte il Corrispettivo Luce e il corrispettivo Commercializzazione e Vendita, tutti i corrispettivi e componenti tariffarie sono indicate nel TIV e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicate e aggiornate periodicamente da ARERA e sono uguali per tutti gli operatori presenti sul mercato.
Opzione bioraria
L’offerta Flexi Pertinenze ti consente di scegliere l’opzione bioraria, in base alla quale sono applicati due corrispettivi luce distinti per le fasce orarie definite da ARERA: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse le festività) e F23 (tutte le ore dell’anno non comprese in fascia F1). I valori biorari dei corrispettivi luce, invariabili per i primi 24 mesi a partire dall’avvio della fornitura, sono i seguenti: F1 pari a 0,0845 €/kWh e F23 pari 0,0761 €/kWh. Inoltre, i valori dei corrispettivi di dispacciamento saranno differenziati per le fasce orarie F1 e F23.

 

Per controllare i singoli valori e per avere maggiori dettagli sulle condizioni contrattuali, clicca qui.

Quanto durano il contratto e le condizioni economiche dell'offerta e come si può recedere

Quando firmi un contratto per la fornitura di luce o gas, scegli anche di attivare un'offerta specifica. Mentre il contratto è a tempo indeterminato, le condizioni dell'offerta hanno una durata limitata: per Flexi Pertinenze le condizioni economiche hanno durata di 24 mesi dall’avvio della fornitura.
Con un anticipo di almeno 90 giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce ti comunicherà in forma scritta le nuove condizioni economiche, nonché il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le condizioni economiche si intendono prorogate fino a nuova comunicazione di Eni gas e luce, sempre con un preavviso di almeno 90 giorni. Potrai comunque sempre esercitare, senza alcun costo, il diritto di recesso, ai termini e alle condizioni previsti dalla documentazione contrattuale.
Ricorda che puoi sottoscrivere l’offerta Flexi Pertinenze fino al 11/10/2020.

Cosa si può fare se si cambia idea dopo aver sottoscritto il contratto

Non c'è problema: puoi esercitare il diritto di ripensamento, senza nessun costo e senza specificare il motivo, entro 14 giorni dal momento in cui riceverai la lettera di accettazione di Eni gas e luce.

Come richiedere l’avvio anticipato delle pratiche per l’attivazione della fornitura

Se lo desideri, puoi richiedere a Eni gas e luce che la procedura per l’attivazione della tua fornitura sia avviata prima della scadenza del termine di 14 giorni per l’esercizio del diritto di ripensamento (tecnicamente la procedura si chiama “Esecuzione anticipata del contratto”). La richiesta di esecuzione anticipata del contratto non comporterà l’avvio della fornitura nel periodo previsto per il ripensamento (che potrai sempre esercitare), ma può ridurre le normali tempistiche per l’attivazione.

Tieni presente che, se in fase di formulazione della proposta di contratto richiedi l’esecuzione anticipata e poi decidi di esercitare il diritto al ripensamento, la fornitura potrebbe:

a) essere garantita dal precedente fornitore, nel caso in cui il relativo contratto non sia ancora stato sciolto, o dai soggetti che erogano il servizio di maggior tutela (per la fornitura elettrica), per il tempo necessario a permettere un nuovo cambio fornitore o, su eventuale tua richiesta, la chiusura del punto di fornitura;

b) essere avviata da Eni gas e luce per il tempo necessario a permettere un cambio di fornitore o la chiusura del punto di fornitura.

Se la fornitura viene avviata da Eni gas e luce, dovrai pagare i corrispettivi previsti dal contratto per il periodo di somministrazione eventualmente intercorrente fra l’inizio dell’esecuzione del contratto e la cessazione della fornitura dovuta all’esercizio del diritto di ripensamento.

Contratto e documenti

Prima di sottoscrivere SceltaSicura, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta.

Contratto e documenti

Prima di sottoscrivere Flexi Pertinenze luce, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta.

*Il Corrispettivo luce costituisce, al netto delle imposte, il 31% circa della spesa annuale per un cliente tipo. Le voci di Commercializzazione e Vendita pesano il 15% per la luce - considerando anche la componente di dispacciamento di -13,983 €/anno della spesa annua ante imposte di un cliente tipo.

**Per ricevere la ricompensa è necessario accettare e sottoscrivere i Termini e condizioni generali e il Trattamento dei dati personali del nostro fornitore Aklamio GmbH.


Sceltasicura offerta - Puoi modificare le tue risposte in ogni momento
Attiva le forniture!

Ottimo!

l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ti occorre una voltura

Ops!

Cambia la tua offerta luce

Attiva {{product}} gas
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ti occorre una voltura luce

Attiva {{product}} gas
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ops!

Attiva {{product}} gas
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ti occorre una voltura gas

Attiva {{product}} luce
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ops!

Attiva {{product}} luce
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Cambia la tua offerta gas

Attiva {{product}} luce
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Cambia la tua offerta gas

Ops!

Cambia la tua offerta gas

Ti occorre una voltura luce

Ti occorre una voltura gas

Ops!

Ops!

Cambia la tua offerta luce

Ti occorre una voltura gas

Cambia la tua offerta luce

Ops!

Ti occorre una voltura luce

Ti occorre una voltura

Cambia la tua offerta

Ottimo!
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Grande!
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Grande!
Tieni a portata di mano
l'ultima bolletta
un documento d'identità
l'IBAN per l'addebito diretto
Ops!

Attiva le forniture!