L'ENERGIA PER TUTTI

Il GDPR proteggere la privacy degli utenti, ma gli spegne la luce

Cos’è il GDPR?

Venerdì 25 maggio è entrato in vigore il nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali: la sigla GDPR proviene dalla formulazione del titolo in inglese. La normativa è disegnata per proteggere la privacy dei cittadini dell’Unione, sia dentro i confini degli Stati membri, sia all’esterno. La novità rispetto al passato riguarda il patto di lealtà che deve essere stretto tra le imprese e gli utenti dei loro prodotti e servizi. Il cittadino deve essere informato con chiarezza sull’uso cui saranno sottoposti i dati che gli vengono richiesti: deve essere richiesto il suo consenso, e non sarà possibile impiegarli per destinazioni diverse da quelle dichiarate.

 

Che rapporto hanno le lampadine con il GDPR?

Il mirino dei legislatori aveva inquadrato violazioni della privacy come quelle perpetrate da Cambridge Analytica, che secondo molti analisti hanno deciso l’esito delle elezioni presidenziali americane, o quelle consumate nella gestione ordinaria dei grandi social media come Facebook o Twitter, o dei giganti della Silicon Valley come Google e Apple. Ma la formalizzazione dell’uso dei dati, e la richiesta del consenso agli utenti, riguarda naturalmente tutte le imprese. Anche i produttori cinesi delle lampade smart Yeelight sono tenuti al rispetto della normativa, che nel loro caso si applica ai dati registrati nell’app per il controllo da smartphone dell’illuminazione domestica. Dal 25 maggio i clienti che hanno scelto questo prodotto sono stati limitati alla sola manovra di accensione e di spegnimento della luce. Il blocco dei cookie, i frammenti di codice che memorizzano le informazioni degli utenti, ha sospeso l’esecuzione delle operazioni più sofisticate, come la gestione degli scenari e i meccanismi di dimmerizzazione. Infatti, per allestire gli effetti previsti da queste funzioni, il dispositivo deve accedere alle preferenze impostate dal cliente, che fatalmente coinvolgono i dati conservati nei cookie. In altre parole, per tutelare la privacy degli utenti, Yeelight ha lasciato al buio i suoi clienti.

La disavventura dei clienti di Yeelight comunque non è un evento solitario. Sotto i colpi del GDPR non sono cadute solo società cinesi, ma anche giganti della comunicazione americana: le pagine del New York Times sono risultate irraggiungibili per i lettori europei durante un arco di alcuni giorni, dopo la scadenza del 25 maggio.

Chi non rischia di rimanere al buio, è chi utilizza i LED smart di Philips. Se si vuole una lampadina LED moderna, senza correre il rischio di rimanere al buio le lampadine LED di Philips in vendita sull’e-store di Eni gas e luce sono l’ideale! I Led di Philips combinano efficienza energetica, tecnologia moderna in grado di offrire la luce appropriata per ogni occasione, e rispetto dell’ambiente.

I LED di Philips garantiscono:

  • risparmio energetico e abbattimento dei costi in bolletta derivanti dall’illuminazione;
  • accensione istantanea;
  • illuminazione realistica e luce naturale;
  • compatibilità con tutti i tipi di attacco;
  • durata fino a trent’anni.

Sull’e-store di Eni gas e luce sono disponibili tre modelli di LED Philips:

  • i Led classici;
  • I Led a filamento;
  • I Led regolabili.

Per avere un’illuminazione moderna ed ecologicamente sostenibile – i LED Philips sono privi di mercurio - è sufficiente visitare l’e-store di Eni gas e luce; scegliere il modello più adatto alle proprie necessità e aspettare che arrivino a casa. Con una spesa superiore ai 21 euro, la spedizione è gratuita!

 

Guarda anche:

 

migliora i tuoi consumi, calcola il tuo profilo energetico

Effettua il test per valutare il livello di efficienza energetica della tua casa, sapere quanto consumi e ricevere consigli personalizzati su come migliorarli.

 

usare bene l’energia è una buona abitudine

Scopri in quanti modi puoi ridurre gli sprechi di energia e ottimizzare i consumi energetici della tua casa.

 

L'ENERGIA PER TUTTI

Il GDPR proteggere la privacy degli utenti, ma gli spegne la luce