L'ENERGIA PER TUTTI

Mercato libero dell’Energia Elettrica: domande e risposte

Il primo luglio 2020 entrerà in vigore il mercato libero dell’energia per tutti. A partire da quella data ogni consumatore dovrà entrare a far parte del mercato libero.

 

Che cos’è il mercato libero?

Il mercato libero è la conseguenza del recepimento del decreto legislativo n. 79 del 1999. Questo decreto, per lo più conosciuto come decreto Bersani, sancisce la fine del monopolio da parte dell’Ente Nazionale per l’energia elettrica e trasforma il mercato dell’energia in un mercato concorrenziale. Nel concreto, la liberalizzazione del mercato dell’energia può essere definita come un’opportunità per i consumatori che, a seconda delle loro esigenze, possono iniziare a scegliere liberamente con quale fornitore di energia sottoscrivere i propri contratti.

 

Quando inizia il mercato libero?

In Italia, si è potuto accedere al mercato libero sin dal 1999, data di approvazione del decreto Bersani. Tuttavia, inizialmente, il servizio era limitato ai grossi consumatori. A poco a poco, l’accesso è stato esteso e, dal 2007, tutti i consumatori possono sottoscrivere contratti con fornitori del mercato libero. Se, fino ad oggi, entrare o non entrare nel mercato libero era un’opzione a discrezione del consumatore, dal 1° luglio 2020 il mercato libero diventerà obbligatorio per tutti; in altre parole, da qui a luglio 2020 è importante informarsi e scegliere quale offerta del mercato libero sottoscrivere. Non sappiamo ancora quale sarà il trattamento previsto dalla normativa per i clienti che non avranno scelto un fornitore sul mercato libero entro il 30 giugno 2020, non è possibile quindi valutare i rischi del procrastinare questa scelta, sappiamo invece che oggi i clienti hanno l’opportunità di scegliere il contratto di mercato libero adatto alle proprie esigenze e ne possono approfittare da subito ma certamente.

 

Che cos’è il regime di maggior tutela?

Il regime di maggior tutela, è una fornitura con condizioni economiche e contrattuali regolate dall'Autorità. Ad oggi, tutti gli utenti che non sono passati al mercato libero sono tecnicamente sotto il servizio di maggior tutela, ossia pagano l’energia secondo il prezzo aggiornato trimestralmente dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) in base alle oscillazioni del mercato.

 

Quanto costa passare al mercato libero?

È importante ricordare che il passaggio al mercato libero è gratuito. Per passare dal mercato di maggior tutela al mercato libero, o per passare da un fornitore a un altro, l’utente non deve sostenere nessun costo aggiuntivo.

 

Quali sono i vantaggi del mercato libero?

Entrare nel mercato libero rappresenta un’opportunità per i consumatori. Il mercato dell’energia è diventato un mercato concorrenziale, sono svariate le soluzioni contrattuali che gli utenti possono sottoscrivere. L’offerta di Eni gas e luce si chiama SceltaSicura proprio per sottolineare come, con questa soluzione, il passaggio al mercato libero sia facile, privo di rischi e, addirittura, conveniente.

Con SceltaSicura, chi entra nel mercato libero ha, fino alla fine del mercato tutelato, uno sconto immediato del 20% sul Prezzo Energia fissato dall’Autorità fino al 30 giugno 2020SceltaSicura, dopo il primo luglio 2020, blocca il Prezzo Energia per altri 6 mesi al costo fissato dall’Autorità per il primo semestre fino al 31 dicembre 2020.

SceltaSicura permette di attivare l’opzione bioraria, per chi usa la luce principalmente nelle fasce serali e nei festivi, o l’opzione monoraria, per chi ha un consumo indifferenziato. Sottoscrivere l’offerta è semplice; è sufficiente andare sul sito di Eni gas e luce muniti di un documento d’identità, di una bolletta dell’attuale fornitore e della propria e-mail; in pochi passaggi la procedura di cambio fornitura sarà ultimata, e inizierete subito a risparmiare il 20%!



Guarda anche:

Taggato in

 

migliora i tuoi consumi, calcola il tuo profilo energetico

Effettua il test per valutare il livello di efficienza energetica della tua casa, sapere quanto consumi e ricevere consigli personalizzati su come migliorarli.

 

usare bene l’energia è una buona abitudine

Scopri in quanti modi puoi ridurre gli sprechi di energia e ottimizzare i consumi energetici della tua casa.

 

L'ENERGIA PER TUTTI

Mercato libero dell’Energia Elettrica: domande e risposte