DATA COMPLETA: 2018-02-21T08:22:31.766+01:00 ORA:MINUTI8:22 MESE:GIORNO2/21 MILLISECONDI: 1519201351766

Sai che tra poco finirà il mercato tutelato? Prima passi a SCELTASICURA, prima inizi a risparmiare.

Condizioni economiche valide fino al 15/04/2018.

SceltaSicura

SCELTASICURA: lo sconto è certo, il futuro pure.


Dal 1 luglio 2019 la tariffa del mercato a maggior tutela dell’elettricità non esisterà più. Per questo Eni gas e luce ha pensato a SceltaSicura, un’offerta luce che ti dà subito uno sconto del 20% sul prezzo dell’energia elettrica fissato dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. E poi il prezzo fissato dall’Autorità nel primo trimestre del 2019 resterà bloccato fino alla fine del 2019.



Il prezzo per te

Avrai uno sconto sul prezzo energia fissato e aggiornato dall’Autorità fino a fine Tutela e la sicurezza di sapere quale sarà il prezzo che pagherai dopo.

*Il Contributo al consumo rappresenta il 38% della spesa annua ante imposte per un cliente tipo. Le restanti componenti rappresentano il 62%.

TUTTI I VANTAGGI INCLUSI

 

 

Come procedere all'attivazione

Bastano poche e semplici informazioni e qualche minuto del tuo tempo per compilare online la tua richiesta di attivazione

I dettagli dell’offerta

Informazioni importanti sulle condizioni economiche dell’offerta

Per la somministrazione di energia elettrica

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia energia, la Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sitema, come definite da ARERA nel Glossario della Bolletta 2.0 e che contengono i corrispettivi di seguito esposti.

La Spesa per la materia energia è composta da:
- Corrispettivo Luce (come di seguito definito),
- Prezzo Perequazione Energia, Prezzo Dispacciamento, Prezzo Commercializzazione Vendita e Componente di Dispacciamento (come definiti nel TIV e pubblicati e aggiornati periodicamente da ARERA).

Il Corrispettivo Luce è pari a:
- Prezzo Energia, come definito dal TIV e pubblicato e aggiornato trimestralmente da ARERA, sul quale Eni gas e luce applica uno sconto pari al 20%, dall'inizio della somministrazione e fino al 30 giugno 2019;
- Prezzo Energia definito dall'ARERA per il 1° trimestre 2019, a partire dal 1° luglio 2019 e fino al 31 dicembre 2019.

Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all'anno nell'abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata. Ad eccezione del Corrispettivo Luce, tutti i suddetti corrispettivi sono indicati nelle normative vigenti e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati periodicamente dall'ARERA. Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente è tenuto a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui all'art. 13 delle Condizioni Generali di Contratto. L’adesione online richiede obbligatoriamente la domiciliazione.

Modalità di variazione delle Condizioni Economiche
Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente le nuove condicioni economiche di somministrazione, nonchè il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le presenti Condizioni Economiche s'intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. È fatta salva per il Cliente la facoltà di esercitare il diritto di recesso di cui all'Art. 10 delle CGC.

 

Da sapere

Puoi aderire SceltaSicura fino al 15/04/2018 e solo se sei un nuovo cliente di Eni gas e luce per l'energia elettrica.

Come si compone il prezzo complessivo per la fornitura luce

Di seguito sono indicati i pesi delle componenti di prezzo e degli sconti sulla spesa annua ante imposte per un cliente tipo.


Valori dei diversi corrispettivi e relativa incidenza percentuale media sulla spesa
annua ante imposte di un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all’anno
nell’abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata – 1° trimestre 2018
Corrispettivo Luce 0,06804 38%
di cui Sconto 8%
Prezzo Prerequazione Energia 0,00402 €/kWh  2%
Prezzo Dispacciamento 0,01143 6%
Prezzo Commercializzazione Vendita
Componente di dispacciamento (€/anno)
Componente di dispacciamento (€/kWh)
4,8157 €/mese

-22,9886 €/anno

0,0039 €/kWh
9%
Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e Spesa per oneri di sistema definiti da ARERA 44%
di cui Asos: 19%

Opzione Bioraria
Barrando l'apposita casella riportata sul Modulo, il Cliente sceglie l'Opzione Bioraria, in base alla quale lo sconto sul Prezzo Energia sopra descritto è applicato a entrambi i valori biorari del Prezzo Energia, i cosiddetti "prezzi biorari", relativi alle fasce orarie definite da ARERA: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse festività nazionali) e F23 (tutte le ore dell'anno non comprese in fascia F1). Vengono inoltre applicati i valori dei corrispettivi di dispacciamento differenziati per le suddette fasce orarie F1 e F23.
L'Opzione Bioraria è applicata solo in presenza di misuratore atto a rilevare l'energia per ciascuna delle fasce orarie F1 e F23 e in ogni caso a partire dal momento in cui il soggetto responsabile del servizio di misura rende effettivamente disponibili a Eni gas e luce i dati di consumo del Cliente aggregati per le due suddette fasce.

Servizio bolletta digitale, modalità di pagamento e ulteriori caratteristiche dell'offerta

Per scegliere le presenti Condizioni Economiche occorre, in fase di adesione online, sottoscrivere il servizio bolletta digitale (che comporta la ricezione della bolletta solo online, secondo le condizioni attualmente disponibili sul Sito Internet, nelle quali sono riportati anche i casi in cui il servizio bolletta digitale non è applicabile o viene meno) e richiedere, in relazione alla fornitura di cui alle presenti Condizioni Economiche, la domiciliazione delle bollette e la registrazione ai servizi online, senza alcun costo.
A seguito della formulazione online della proposta di contratto e dell'accettazione da parte di Eni gas e luce, verrà richiesta al cliente via e-mail una conferma della registrazione ai servizi online del portale e al servizio bolletta digitale. In assenza di tale conferma, l'esecuzione del contratto proseguirà con l'invio cartaceo della bolletta e senza servizi online. A seguito dell'attivazione del servizio bolletta digitale, a fronte della fornitura, Eni gas e  luce emetterà le fatture in formato digitale consultabili sul Sito Internet e il Cliente potrà effettuare i relativi pagamenti tramite addebito diretto in conto corrente SEPA (Sepa Direct Debit). In questo caso il Cliente dovrà sostenere solo i costi legati alla transazione eventualmente previsti dalla propria Banca.

Per conoscere le condizioni del servizio bolletta digitale clicca qui.

Gestire completamente online in ogni momento le tue forniture di luce

Gestisci on line i tuoi contratti con Eni gas e luce!
Eni gas e luce ti propone una serie di servizi online per gestire in ogni momento le tue forniture di gas e luce, senza muoversi da casa, direttamente dal PC, dallo Smartphone o Tablet (Ios e Android).

Elenco delle domande frequenti relative all’offerta

 

Quali sono i vantaggi dell'offerta SceltaSicura?

Dal 1 luglio 2019 la tariffa del mercato a maggior tutela dell’elettricità non esisterà più. Per questo Eni gas e luce ha pensato a SceltaSicura, un’offerta luce che ti dà subito uno sconto del 20% sul prezzo dell’energia elettrica fissata dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. E poi il prezzo fissato dall’Autorità nel primo trimestre, resterà bloccato fino al 31 Dicembre 2019. A questo vantaggio, SceltaSicura aggiunge tutta la comodità del web: ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento. Con le fatture digitali sarà possibile, quindi, evitare inutili sprechi di carta. Inoltre, il pagamento tramite RID consentirà di evitare lunghe code per pagare le fatture.

A cosa si riferisce lo sconto? Quando viene bloccato il prezzo?

Lo sconto del 20% si riferisce al prezzo dell’energia elettrica fissata e aggiornato dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. Invece il prezzo Energia elettrica verrà bloccato al prezzo definito dall’ARERA il primo trimestre 2019 dal 1° luglio 2019 al 31° dicembre 2019.

Chi può sottoscrivere l'offerta?

L'offerta è sottoscrivibile dai nuovi clienti di Eni gas e luce per l'energia elettrica in tutta Italia, da tutti i clienti domestici.

Devo pagare qualcosa per passare ad Eni gas e luce?

No, non sono previsti costi di attivazione.

Sono previste garanzie?

È previsto il deposito cauzionale solo se il cliente paga con qualsiasi metodo diverso dalla domiciliazione bancaria o postale delle fatture.

Quanto dura il contratto?

Il contratto ha durata indeterminata.

In cosa consiste la fattura bolletta digitale?

Ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento.

Con che periodicità riceverò la fattura?

Luce:
• bimestrale

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono generalmente previsti non meno di 60 giorni a partire dalla sottoscrizione del contratto.
Occorre tenere presente che, in ogni caso, la partenza della fornitura non può mai avvenire nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione. La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata successivamente
Inoltre, entrando nell'area riservata sul sito web Eni gas e luce, previa registrazione, si potrà controllare lo stato di avanzamento del contratto; in alternativa puà chiamare il numero verde 800.900.700 attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse).

Devo avvisare il mio attuale fornitore e dargli la disdetta?

No, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare per conto del Cliente la comunicazione di recesso al precedente fornitore.

Quanto tempo ho per esercitare il diritto di ripensamento?

Potrai esercitare il diritto di ripensamento, senza penalità e senza specificare il motivo, entro 14 giorni dalla data di perfezionamento del contratto, coincidente con la data in cui riceverai la lettera di accettazione di Eni gas e luce. Per esercitare il diritto di ripensamento potrai anche utilizzare il modulo di ripensamento disponibile su questo sito

I dettagli dell’offerta

Informazioni importanti sulle condizioni economiche dell’offerta

Per la somministrazione di energia elettrica

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia energia, la Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sitema, come definite da ARERA nel Glossario della Bolletta 2.0 e che contengono i corrispettivi di seguito esposti.

La Spesa per la materia energia è composta da:
- Corrispettivo Luce (come di seguito definito),
- Prezzo Perequazione Energia, Prezzo Dispacciamento, Prezzo Commercializzazione Vendita e Componente di Dispacciamento (come definiti nel TIV e pubblicati e aggiornati periodicamente da ARERA).

Il Corrispettivo Luce è pari a:
- Prezzo Energia, come definito dal TIV e pubblicato e aggiornato trimestralmente da ARERA, sul quale Eni gas e luce applica uno sconto pari al 20%, dall'inizio della somministrazione e fino al 30 giugno 2019;
- Prezzo Energia definito dall'ARERA per il 1° trimestre 2019, a partire dal 1° luglio 2019 e fino al 31 dicembre 2019.

Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all'anno nell'abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata. Ad eccezione del Corrispettivo Luce, tutti i suddetti corrispettivi sono indicati nelle normative vigenti e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati periodicamente dall'ARERA. Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente è tenuto a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui all'art. 13 delle Condizioni Generali di Contratto. L’adesione online richiede obbligatoriamente la domiciliazione.

Modalità di variazione delle Condizioni Economiche
Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente le nuove condicioni economiche di somministrazione, nonchè il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le presenti Condizioni Economiche s'intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. È fatta salva per il Cliente la facoltà di esercitare il diritto di recesso di cui all'Art. 10 delle CGC.

 

Da sapere

Puoi aderire SceltaSicura fino al 15/04/2018 e solo se sei un nuovo cliente di Eni gas e luce per l'energia elettrica.

Come si compone il prezzo complessivo per la fornitura luce

Di seguito sono indicati i pesi delle componenti di prezzo e degli sconti sulla spesa annua ante imposte per un cliente tipo.


Valori dei diversi corrispettivi e relativa incidenza percentuale media sulla spesa
annua ante imposte di un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all’anno
nell’abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata – 1° trimestre 2018
Corrispettivo Luce 0,06804 38%
di cui Sconto 8%
Prezzo Prerequazione Energia 0,00402 €/kWh  2%
Prezzo Dispacciamento 0,01143 6%
Prezzo Commercializzazione Vendita
Componente di dispacciamento (€/anno)
Componente di dispacciamento (€/kWh)
4,8157 €/mese

-22,9886 €/anno

0,0039 €/kWh
9%
Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e Spesa per oneri di sistema definiti da ARERA 44%
di cui Asos: 19%

Opzione Bioraria
Barrando l'apposita casella riportata sul Modulo, il Cliente sceglie l'Opzione Bioraria, in base alla quale lo sconto sul Prezzo Energia sopra descritto è applicato a entrambi i valori biorari del Prezzo Energia, i cosiddetti "prezzi biorari", relativi alle fasce orarie definite da ARERA: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse festività nazionali) e F23 (tutte le ore dell'anno non comprese in fascia F1). Vengono inoltre applicati i valori dei corrispettivi di dispacciamento differenziati per le suddette fasce orarie F1 e F23.
L'Opzione Bioraria è applicata solo in presenza di misuratore atto a rilevare l'energia per ciascuna delle fasce orarie F1 e F23 e in ogni caso a partire dal momento in cui il soggetto responsabile del servizio di misura rende effettivamente disponibili a Eni gas e luce i dati di consumo del Cliente aggregati per le due suddette fasce.

Servizio bolletta digitale, modalità di pagamento e ulteriori caratteristiche dell'offerta

Per scegliere le presenti Condizioni Economiche occorre, in fase di adesione online, sottoscrivere il servizio bolletta digitale (che comporta la ricezione della bolletta solo online, secondo le condizioni attualmente disponibili sul Sito Internet, nelle quali sono riportati anche i casi in cui il servizio bolletta digitale non è applicabile o viene meno) e richiedere, in relazione alla fornitura di cui alle presenti Condizioni Economiche, la domiciliazione delle bollette e la registrazione ai servizi online, senza alcun costo.
A seguito della formulazione online della proposta di contratto e dell'accettazione da parte di Eni gas e luce, verrà richiesta al cliente via e-mail una conferma della registrazione ai servizi online del portale e al servizio bolletta digitale. In assenza di tale conferma, l'esecuzione del contratto proseguirà con l'invio cartaceo della bolletta e senza servizi online. A seguito dell'attivazione del servizio bolletta digitale, a fronte della fornitura, Eni gas e  luce emetterà le fatture in formato digitale consultabili sul Sito Internet e il Cliente potrà effettuare i relativi pagamenti tramite addebito diretto in conto corrente SEPA (Sepa Direct Debit). In questo caso il Cliente dovrà sostenere solo i costi legati alla transazione eventualmente previsti dalla propria Banca.

Per conoscere le condizioni del servizio bolletta digitale clicca qui.

Gestire completamente online in ogni momento le tue forniture di luce

Gestisci on line i tuoi contratti con Eni gas e luce!
Eni gas e luce ti propone una serie di servizi online per gestire in ogni momento le tue forniture di gas e luce, senza muoversi da casa, direttamente dal PC, dallo Smartphone o Tablet (Ios e Android).

Elenco delle domande frequenti relative all’offerta

 

Quali sono i vantaggi dell'offerta SceltaSicura?

Dal 1 luglio 2019 la tariffa del mercato a maggior tutela dell’elettricità non esisterà più. Per questo Eni gas e luce ha pensato a SceltaSicura, un’offerta luce che ti dà subito uno sconto del 20% sul prezzo dell’energia elettrica fissata dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. E poi il prezzo fissato dall’Autorità nel primo trimestre, resterà bloccato fino al 31 Dicembre 2019. A questo vantaggio, SceltaSicura aggiunge tutta la comodità del web: ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento. Con le fatture digitali sarà possibile, quindi, evitare inutili sprechi di carta. Inoltre, il pagamento tramite RID consentirà di evitare lunghe code per pagare le fatture.

A cosa si riferisce lo sconto? Quando viene bloccato il prezzo?

Lo sconto del 20% si riferisce al prezzo dell’energia elettrica fissata e aggiornato dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. Invece il prezzo Energia elettrica verrà bloccato al prezzo definito dall’ARERA il primo trimestre 2019 dal 1° luglio 2019 al 31° dicembre 2019.

Chi può sottoscrivere l'offerta?

L'offerta è sottoscrivibile dai nuovi clienti di Eni gas e luce per l'energia elettrica in tutta Italia, da tutti i clienti domestici.

Devo pagare qualcosa per passare ad Eni gas e luce?

No, non sono previsti costi di attivazione.

Sono previste garanzie?

È previsto il deposito cauzionale solo se il cliente paga con qualsiasi metodo diverso dalla domiciliazione bancaria o postale delle fatture.

Quanto dura il contratto?

Il contratto ha durata indeterminata.

In cosa consiste la fattura bolletta digitale?

Ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento.

Con che periodicità riceverò la fattura?

Luce:
• bimestrale

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono generalmente previsti non meno di 60 giorni a partire dalla sottoscrizione del contratto.
Occorre tenere presente che, in ogni caso, la partenza della fornitura non può mai avvenire nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione. La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata successivamente
Inoltre, entrando nell'area riservata sul sito web Eni gas e luce, previa registrazione, si potrà controllare lo stato di avanzamento del contratto; in alternativa puà chiamare il numero verde 800.900.700 attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse).

Devo avvisare il mio attuale fornitore e dargli la disdetta?

No, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare per conto del Cliente la comunicazione di recesso al precedente fornitore.

Quanto tempo ho per esercitare il diritto di ripensamento?

Potrai esercitare il diritto di ripensamento, senza penalità e senza specificare il motivo, entro 14 giorni dalla data di perfezionamento del contratto, coincidente con la data in cui riceverai la lettera di accettazione di Eni gas e luce. Per esercitare il diritto di ripensamento potrai anche utilizzare il modulo di ripensamento disponibile su questo sito

I dettagli dell’offerta

Informazioni importanti sulle condizioni economiche dell’offerta

Per la somministrazione di energia elettrica

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia energia, la Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sitema, come definite da ARERA nel Glossario della Bolletta 2.0 e che contengono i corrispettivi di seguito esposti.

La Spesa per la materia energia è composta da:
- Corrispettivo Luce (come di seguito definito),
- Prezzo Perequazione Energia, Prezzo Dispacciamento, Prezzo Commercializzazione Vendita e Componente di Dispacciamento (come definiti nel TIV e pubblicati e aggiornati periodicamente da ARERA).

Il Corrispettivo Luce è pari a:
- Prezzo Energia, come definito dal TIV e pubblicato e aggiornato trimestralmente da ARERA, sul quale Eni gas e luce applica uno sconto pari al 20%, dall'inizio della somministrazione e fino al 30 giugno 2019;
- Prezzo Energia definito dall'ARERA per il 1° trimestre 2019, a partire dal 1° luglio 2019 e fino al 31 dicembre 2019.

Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all'anno nell'abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata. Ad eccezione del Corrispettivo Luce, tutti i suddetti corrispettivi sono indicati nelle normative vigenti e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati periodicamente dall'ARERA. Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente è tenuto a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui all'art. 13 delle Condizioni Generali di Contratto. L’adesione online richiede obbligatoriamente la domiciliazione.

 

Da sapere

Puoi aderire all'offerta SceltaSicura fino al xx/xx/2018 e solo se hai già una fornitura attiva con Eni gas e luce o con un altro fornitore, se invece vuoi richiedere un nuovo allaccio clicca qui.

Come si compone il prezzo complessivo per la fornitura luce

Di seguito sono indicati i pesi delle componenti di prezzo e degli sconti sulla spesa annua ante imposte per un cliente tipo.


Valori dei diversi corrispettivi e relativa incidenza percentuale media sulla spesa
annua ante imposte di un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all’anno
nell’abitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata – 1° trimestre 2018
Corrispettivo Luce 0,06804 38%
di cui Sconto 8%
Prezzo Prerequazione Energia 0,00402 €/kWh  2%
Prezzo Dispacciamento 0,01143 6%
Prezzo Commercializzazione Vendita
Componente di dispacciamento (€/anno)
Componente di dispacciamento (€/kWh)
4,8157 €/mese

-22,9886 €/anno

0,0039 €/kWh
9%
Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore e Spesa per oneri di sistema definiti da ARERA 44%
di cui Asos: 19%

Opzione Bioraria
Barrando l'apposita casella riportata sul Modulo, il Cliente sceglie l'Opzione Bioraria, in base alla quale lo sconto sul Prezzo Energia sopra descritto è applicato a entrambi i valori biorari del Prezzo Energia, i cosiddetti "prezzi biorari", relativi alle fasce orarie definite da ARERA: F1 (dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì escluse festività nazionali) e F23 (tutte le ore dell'anno non comprese in fascia F1). Vengono inoltre applicati i valori dei corrispettivi di dispacciamento differenziati per le suddette fasce orarie F1 e F23.
L'Opzione Bioraria è applicata solo in presenza di misuratore atto a rilevare l'energia per ciascuna delle fasce orarie F1 e F23 e in ogni caso a partire dal momento in cui il soggetto responsabile del servizio di misura rende effettivamente disponibili a Eni gas e luce i dati di consumo del Cliente aggregati per le due suddette fasce. 
Prendi visione delle condizioni generali di contratto in merito alla possibilità per Eni gas e luce di variare per giustificato motivo le condizioni contrattuali, incluse quelle economiche, fermo restando per dodici mesi il blocco del Corrispettivo Luce. Modalità di variazione dei Corrispettivi: con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente i nuovi valori dei Corrispettivi e il relativo periodo di validità, nel corso del quale essi saranno invariabili. In assenza di tale comunicazione, il valore vigente dei Corrispettivi s'intenderà prorogato fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. È fatta salva per il Cliente la facoltà di esercitare il diritto di recesso di cui all'art. 10 delle CGC.

Servizio bolletta digitale, modalità di pagamento e ulteriori caratteristiche dell'offerta

Per scegliere le presenti Condizioni Economiche occorre, in fase di adesione online, sottoscrivere il servizio bolletta digitale (che comporta la ricezione della bolletta solo online, secondo le condizioni attualmente disponibili sul Sito Internet, nelle quali sono riportati anche i casi in cui il servizio bolletta digitale non è applicabile o viene meno) e richiedere, in relazione alla fornitura di cui alle presenti Condizioni Economiche, la domiciliazione delle bollette e la registrazione ai servizi online, senza alcun costo.
A seguito della formulazione online della proposta di contratto e dell'accettazione da parte di Eni gas e luce, verrà richiesta al cliente via e-mail una conferma della registrazione ai servizi online del portale e al servizio bolletta digitale. In assenza di tale conferma, l'esecuzione del contratto proseguirà con l'invio cartaceo della bolletta e senza servizi online. A seguito dell'attivazione del servizio bolletta digitale, a fronte della fornitura, Eni gas e  luce emetterà le fatture in formato digitale consultabili sul Sito Internet e il Cliente potrà effettuare i relativi pagamenti tramite addebito diretto in conto corrente SEPA (Sepa Direct Debit). In questo caso il Cliente dovrà sostenere solo i costi legati alla transazione eventualmente previsti dalla propria Banca.

Per conoscere le condizioni del servizio bolletta digitale clicca qui.

Gestire completamente online in ogni momento le tue forniture di luce

Gestisci on line i tuoi contratti con Eni gas e luce!
Eni gas e luce ti propone una serie di servizi online per gestire in ogni momento le tue forniture di gas e luce, senza muoversi da casa, direttamente dal PC, dallo Smartphone o Tablet (Ios e Android).

Elenco delle domande frequenti relative all’offerta

 

Quali sono i vantaggi dell'offerta SceltaSicura?

Dal 1 luglio 2019 la tariffa del mercato a maggior tutela dell’elettricità non esisterà più. Per questo Eni gas e luce ha pensato a SceltaSicura, un’offerta luce che ti dà subito uno sconto del 20% sul prezzo dell’energia elettrica fissata dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. E poi il prezzo fissato dall’Autorità resterà bloccato per tutto il 2019. A questo vantaggio, SceltaSicura aggiunge tutta la comodità del web: ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento. Con le fatture digitali sarà possibile, quindi, evitare inutili sprechi di carta. Inoltre, il pagamento tramite RID consentirà di evitare lunghe code per pagare le fatture.

A cosa si riferisce lo sconto? Quando viene bloccato il prezzo?

Lo sconto del 20% si riferisce al prezzo dell’energia elettrica fissata dall’Autorità fino al 30 giugno 2019. Invece il prezzo Energia verrà bloccato al prezzo definito dall’ARERA il primo trimestre 2019 dal 1° luglio 2019 al 31° dicembre 2019.

Chi può sottoscrivere l'offerta?

L'offerta è sottoscrivibile in tutta Italia, da tutti i clienti domestici.

Devo pagare qualcosa per passare ad Eni gas e luce?

No, non sono previsti costi di attivazione.

Sono previste garanzie?

È previsto il deposito cauzionale solo se il cliente paga con qualsiasi metodo diverso dalla domiciliazione bancaria o postale delle fatture. Inoltre passando a Eni gas e luce, il Cliente può riottenere l'eventuale deposito cauzionale versato al precedente fornitore al momento della sottoscrizione del contratto.

Quanto dura il contratto?

Una volta attivata la fornitura, il contratto ha durata indeterminata, con uno sconto del prezzo dell’energia fino il 30 giugno 2019 e il prezzo bloccato dal 1° luglio 2019 al 31 dicembre 2019

Cosa vuol dire che il pagamento è solo tramite domiciliazione bancaria o postale?

Easy di Eni gas e luce consente di pagare le fatture tramite addebito bancario o postale: il pagamento avviene in automatico con addebito sul conto corrente.

In cosa consiste la fattura bolletta digitale?

Ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online consultabile in qualunque momento.

Con che periodicità riceverò la fattura?

In deroga all'articolo 7 delle CGC la periodicità di fatturazione delle offerte SceltaSicura per la luce

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono generalmente previsti non meno di 60 giorni a partire dalla sottoscrizione del contratto.
Occorre tenere presente che, in ogni caso, la partenza della fornitura non può mai avvenire nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione. La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata successivamente
Inoltre, entrando nell'area riservata sul sito web Eni gas e luce, previa registrazione, si potrà controllare lo stato di avanzamento del contratto; in alternativa puà chiamare il numero verde 800.900.700 attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse).

Devo avvisare il mio attuale fornitore e dargli la disdetta?

No, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare per conto del Cliente la comunicazione di recesso al precedente fornitore. Quanto tempo ho per esercitare il diritto di ripensamento? In deroga a quanto previsto nelle condizioni generali di contratto, potrai esercitare il diritto di ripensamento, senza penalità e senza specificare il motivo, entro 14 giorni dalla data di perfezionamento del contratto, coincidente con la data in cui riceverai la lettera di accettazione di Eni gas e luce. Per esercitare il diritto di ripensamento potrai anche utilizzare il modulo di ripensamento disponibile su questo sito

Documentazione contrattuale

Prima di sottoscrivere SceltaSicura, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta

Documentazione contrattuale

Prima di sottoscrivere SceltaSicura, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta

Documentazione contrattuale

Prima di sottoscrivere SceltaSicura, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta

Contatti