Questo sito utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su “accetta” dai il tuo consenso al loro utilizzo. All’interno della cookie policy potrai sempre modificare la tua scelta.

Insieme verso la transizione energetica

Dalla casa all'azienda fino all'automobile: il percorso di Eni gas e luce verso la transizione energetica.

Il mondo dell'energia, ma soprattutto il ruolo che questa ha assunto nelle nostre vite, è completamente mutato nell'arco di pochi anni. In uno scenario globale contraddistinto da mercati in evoluzione e cambiamenti ambientali rilevanti, per l'importantissima sfida della transizione energetica è sempre più richiesta la competenza di esperti in grado di offrire soluzioni che rispondano alle esigenze energetiche: non solo dell’individuo, ma anche della comunità.

In linea con la strategia di decarbonizzazione Eni che punta, entro il 2050, a diventare leader nella vendita di prodotti a basso impatto di carbonio, Eni gas e luce, nata nel 2017 da un processo di societarizzazione delle sue attività retail gas & power, offre oggi, grazie anche ad importanti partnership e acquisizioni strategiche, una serie di servizi che riguardano l'efficienza energetica di casa, la produzione di energia per auto consumo da impianti fotovoltaici, riqualificazione degli edifici, ma anche la mobilità elettrica e la smart home fino ad arrivare a una serie di prodotti innovativi che accompagnano il cliente in questo cambio di prospettiva. Un miglior uso dell’energia, l'utilizzo di strumenti che aiutino a controllare i consumi ed evitare gli sprechi potrà aiutare noi e al mondo in cui viviamo.

Prodotti e servizi diversi, un unico obiettivo: supportare la transizione energetica

Per il condominio

Riscaldare l'abitazione ha un peso rilevante in termini di emissioni, soprattutto a fronte di grandi edifici energivori con importanti superfici disperdenti. È il caso di molti palazzi che costellano le nostre città. Ecco perché migliorarne l’efficienza energetica diventa di primaria importanza. Proprio in quest’ottica, Eni gas e luce ha ideato CappottoMio, il servizio pensato per la riqualificazione energetica dei condomini, connesso a Superbonus 110% e Sismabonus.

Oltre all’isolamento termico delle pareti, può includere l’adeguamento energetico delle centrali termiche condominiali, gli interventi di consolidamento antisismico ma anche la sostituzione degli infissi, l'installazione di eventuali pannelli fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici. Ne possono usufruire condomini ed edifici unifamiliari e, nel rispetto dei requisiti previsti dal Superbonus 110%, consente di effettuare i lavori cedendo a Eni gas e luce il credito fiscale spettante. Inoltre, per agevolare le tante decisioni che spettano all'assemblea condominiale, consentendone lo svolgimento anche a distanza, Eni gas e luce mette a disposizione la nuova piattaforma AssembleaFacile.com, sviluppata da Harley&Dikkinson. Il servizio CappottoMio è realizzato da Eni gas e luce in collaborazione con la sua azienda controllata SEA.

Per il fotovoltaico

Con l’acquisizione del 70% di Evolvere SpA Società Benefit, Eni gas e luce è entrata nel settore della generazione distribuita da impianti fotovoltaici di piccola taglia, in coerenza con la mission di Eni volta a creare valore attraverso la transizione energetica.
Evolvere gestisce 11.000 impianti, di cui 8.000 di proprietà installati presso clienti domestici e business, per una potenza complessiva di circa 57 MW.

Grazie a questa acquisizione Eni gas e luce contribuisce a diffondere un nuovo modello energetico in cui il cliente si evolve da semplice consumatore a prosumer, ovvero consumatore e produttore di energia rinnovabile.

Eni gas e luce, attraverso Evolvere, può dotare l'abitazione di impianto fotovoltaico con accumulo e oggi è possibile usufruire delle agevolazioni fiscali del Superbonus 110%, qualora vengano soddisfatti i requisiti previsti nel Decreto rilancio e l'installazione dell'impianto venga abbinata ad un intervento trainante come l'installazione di un impianto di riscaldamento a pompa di calore ibrida. La soluzione di Eni gas e luce ed Evolvere prevede anche la possibilità di aggiungere una stazione di ricarica per auto elettriche.

È possibile inoltre usufruire della cessione del credito: Eni gas e luce, tramite Evolvere, si impegna ad acquistare il credito fiscale derivante da tutte le detrazioni fiscali ottenibili secondo quanto stabilito dalla normativa applicabile, permettendo di beneficiare immediatamente della detrazione sull’importo complessivo dei lavori. Grazie a questo, verrà scontato direttamente l’intero importo in fattura soggetto a detrazioni fiscali.

Per la casa

Le offerte di energia elettrica di Eni gas e luce prevedono che l’energia sarà certificata, tramite garanzie d’origine di provenienza europea, come immessa in rete e prodotta da impianti alimentati al 100% da fonti rinnovabili, ai sensi della Delibera ARG⁄elt 104 ⁄ 11.

L'abitazione è al centro delle strategie di Eni gas e luce per l’efficienza energetica. Per essere meno energivora possibile, la casa deve diventare intelligente: smart home significa proprio conciliare benessere degli abitanti e risparmio energetico.

Genius è l'app creata per rispondere a questa esigenza: gestisce i dispositivi compatibili connessi, dall'illuminazione al termostato intelligente tado°, per creare gli scenari che corrispondono al massimo comfort eliminando contemporaneamente gli sprechi.
Questo significa avere la temperatura giusta quando varchiamo la porta di casa, o illuminare le zone che ci interessano di più. Non solo: Genius permette di creare un vero e proprio Diario energetico che, oltre a tener sotto controllo i consumi, consente anche di avere suggerimenti per migliorarli.

Per la mobilità

La mobilità elettrica è un tassello fondamentale per la decarbonizzazione dei mezzi di trasporto, favorita anche dagli ecobonus per l'acquisto di veicoli elettrici, ma significa anche ritmi di vita completamente rivoluzionati. È possibile effettuare rifornimento mentre stiamo facendo la spesa oppure a casa, durante la notte, magari sfruttando, se ne siamo provvisti, l'energia prodotta dal nostro impianto fotovoltaico e accumulata nello storage. Vantaggi che, però, devono coniugarsi anche con la possibilità di rifornirsi in pochi minuti mentre siamo in viaggio. Per Eni gas e luce ognuna di queste modalità di ricarica è importante.

La gamma E-Start si rivolge ai clienti residenziali e business. Nel primo caso l'offerta riguarda la possibilità di installare la wallbox direttamente a casa, nel secondo invece di dotare la propria azienda di colonnine di ricarica E-Start Hub destinate a collaboratori e clienti, indispensabili dal parcheggio dell’ufficio al centro commerciale.

La partnership con Be Charge, invece, porta Eni gas e luce su strada grazie all’installazione di colonnine di ricarica co-brandizzate ad accesso pubblico, alimentate da energia fornita da Eni gas e luce, certificata tramite garanzie d’origine di provenienza europea, come immessa in rete e prodotta da impianti alimentati al 100% da fonti rinnovabili.

Per le imprese

In qualità di Energy Service Company (ESCo), Eni gas e luce affianca le imprese nella riqualificazione energetica con la formula dell’Energy Performance Contract (impianti di cogenerazione, pannelli fotovoltaici o relamping di impianti illuminazione).

L'impresa viene affiancata costantemente durante tutta la durata dei lavori, dalla diagnosi che permette di individuare tutte le aree di miglioramento fino alla realizzazione degli interventi con verifica relativa alla possibilità di accesso agli incentivi e, in seguito, nel monitoraggio dei risultati.
Un prodotto che consente di diminuire il costo della bolletta e ridurre quindi le emissioni di CO2 senza dover sostenere i costi dell’investimento.

A ottobre 2020, Eni gas e luce ha siglato un’importante partnership con Eataly "Sentieri Sostenibili per una Nuova Energia". Questa partnership si basa su una visione condivisa di valori che le due aziende hanno deciso di mettere a fattor comune, impegnandosi in un percorso di efficientamento energetico di Eataly e della sua filiera e di promozione della cultura dell’efficienza energetica presso i suoi clienti. La partnership permetterà a Eataly di ottimizzare ulteriormente i consumi energetici dei propri punti vendita riducendo l’impatto sull’ambiente. Inoltre Eni gas e luce, da gennaio 2021, fornisce ai negozi Eataly energia verde certificata, tramite garanzie d'origine di provenienza europea, come immessa in rete e prodotta da impianti alimentati da fonti rinnovabili.

transizione energetica

Il futuro insieme

A partire dal 2021 è iniziata l'integrazione in Eni gas e luce delle attività legate alla produzione di energie rinnovabile di Eni. La fusione delle attività retail e rinnovabili permetterà di ampliare l’offerta di servizi, infrastrutture ed energia verde alla ampia clientela retail che quest’anno ha raggiunto 10 milioni di clienti.

L’obiettivo in termini numerici è già stato fissato: nel prossimo quadriennio l'azienda prevede di raggiungere 4 GW di potenza elettrica installata da fonti rinnovabili, con obiettivi di lungo periodo ancor più ambiziosi che vedono tale potenza raggiungere i 15 GW nel 2030 e i 60 GW al 2050.
Ci arriveremo. E lo faremo insieme.