DATA COMPLETA: 2018-06-18T02:06:38.645+02:00 ORA:MINUTI2:06 MESE:GIORNO6/18 MILLISECONDI: 1529287598645

Vantaggio doppio: 5% di sconto su una quota della spesa per l'energia. E raddoppi il risparmio dopo 6 mesi.


Condizioni economiche sottoscrivibili fino al 15/07/2018.

RaddoppioSicuro - offerta Business per il doppio risparmio delle imprese

A cosa sei interessato?

Il prezzo per te

Per i primi 2 anni, blocchi una quota della spesa per la luce della tua attività. In più hai uno sconto del 5% sul corrispettivo luce nei primi 6 mesi di somministrazione e uno sconto del 10% sul corrispettivo luce a partire dal settimo mese.

*Il Corrispettivo luce rappresenta il 36% della spesa annua ante imposte per un cliente tipo. Le restanti componenti rappresentano il 64%.

Il prezzo per te

Per i primi 2 anni, blocchi una quota della spesa per il gas della tua attività. In più hai uno sconto del 5% sul corrispettivo gas nei primi 6 mesi di somministrazione e uno sconto del 10% sul corrispettivo gas a partire dal settimo mese.

*Il Corrispettivo gas rappresenta il 50% della spesa annua ante imposte per un cliente tipo. Le restanti componenti rappresentano il 50%.

 

TUTTI I VANTAGGI INCLUSI

 

TUTTI I VANTAGGI INCLUSI

 

Come procedere all’attivazione

Bastano poche semplici informazioni e qualche minuto del tuo tempo per compilare online la tua richiesta di attivazione.

L’offerta RaddoppioSicuro in breve

Informazioni importanti sulle condizioni economiche dell’offerta

Per la somministrazione di energia elettrica

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia energia, la Spesa per il Trasporto dell’energia elettrica e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sistema, come definite da ARERA.

La Spesa per la materia energia è composta da:

1)Corrispettivi definiti da Eni gas e luce: Corrispettivo Luce, invariabile per i primi 24 mesi a partire dalla data di inizio della somministrazione, applicato all’energia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto, come quantificate da ARERA, e differenziato in base alla tipologia del PdP (Pdp Mono o PdP multi, come definiti sotto); un corrispettivo a copertura dei costi di Commercializzazione e Vendita; un corrispettivo a copertura degli oneri di sbilanciamento sostenuti da Eni gas e luce e dell’attività da essa svolta nell’ambito della programmazione delle somministrazioni ai propri clienti, applicato all’energia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto, e non posto a carico del Cliente per i primi dodici mesi di somministrazione; sconto definito da Eni gas e luce e applicato sul Corrispettivo Luce pari al 5% per i primi sei mesi di somministrazione (e riportato in bolletta con la voce Sconto Sicuro) e pari al 10% a partire dal settimo mese di somministrazione (e riportato in bolletta con la voce Sconto RaddoppioSicuro);

Per PdP Mono si intende il PdP per cui non siano rese disponibili a Eni gas e luce dal Distributore Elettrico misure relative alle fasce orarie F1, F2 e F3. Mentre il PdP Multi è il PdP per cui tale misure siano rese disponibili a Eni gas e luce.

2)corrispettivi definiti e aggiornati da ARERA e indicati in tabella: corrispettivi per il servizio di Dispacciamento previsti dalla Del. ARERA 111⁄06 e applicati all’energia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto; Componente di Dispacciamento, come definita nel TIV.

La Spesa per il trasporto dell’energia elettrica e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sistema si compongono dei corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni gas e luce in relazione ai servizi di trasporto, misura e distribuzione dell’energia elettrica definiti, pubblicati e aggiornati periodicamente da ARERA, ivi compresa la componente Asos (la componente Asos serve per finanziare il sistema di incentivi riconosciuti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e da cogenerazione. È a carico di tutti i clienti elettrici).


Da sapere

Puoi aderire all'offerta RaddoppioSicuro fino al 15/07/2018 e solo se hai già una fornitura attiva con Eni gas e luce o con un altro fornitore, se invece vuoi richiedere un nuovo allaccio clicca qui.

Come si compone il prezzo complessivo per la fornitura luce

Di seguito sono indicati i pesi delle componenti di prezzo e degli sconti sulla spesa annua ante imposte per un cliente tipo..

Valori dei diversi corrispettivi e relativa incidenza percentuale media
sulla spesa annua ante imposte di un cliente tipo con consumo annuo
di 10.000 kWh e potenza impegnata pari a 6 kW – 2° trimestre 2018
Corrispettivo Luce 0,067 €/mese 36% di cui
Sconto Sicuro 1%
Sconto RaddoppioSicuro 2%
Commercializzazione e Vendita
Componente di dispacciamento €/anno
12,5 €/mese
-1,8755 €/anno
7%
Componente di dispacciamento €/kWh
(valori di novembre 2017)
0,008087 €/mese 4%
Oneri di Sbilanciamento
(non applicato il primo anno)
0,0014 €/kWh 0%
Spesa per il trasporto dell'energia
elettrica e la gestione del contatore
e Spesa per oneri di sistema
definiti da ARERA 53 % di cui
 Asos 33%

Modalità di variazione delle condizioni economiche:

Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente le nuove condizioni economiche di somministrazione, nonché il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le Condizioni Economiche s’intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. Potrai comunque sempre esercitare, senza alcun costo, il diritto di recesso, ai termini e alle condizioni previsti dalla documentazione contrattuale.

Servizio bolletta digitale, modalità di pagamento e ulteriori caratteristiche dell'offerta

Per scegliere le presenti Condizioni Economiche puoi, in fase di adesione online, sottoscrivere il servizio bolletta digitale (che comporta la ricezione della bolletta solo online, secondo le condizioni attualmente disponibili sul Sito Internet, nelle quali sono riportati anche i casi in cui il servizio bolletta digitale non è applicabile o viene meno). A seguito della formulazione online della proposta di contratto e dell'accettazione da parte di Eni gas e luce, verrà richiesta al cliente via e-mail una conferma della registrazione ai servizi online del portale e al servizio bolletta digitale. In assenza di tale conferma, l'esecuzione del contratto proseguirà con l'invio cartaceo della bolletta e senza servizi online, senza alcun costo. A seguito dell'attivazione del servizio bolletta digitale, a fronte della fornitura, Eni gas e luce emetterà le fatture in formato digitale consultabili sul Sito Internet. Per sottoscrivere il Contratto occorre richiedere di effettuare i pagamenti tramite addebito diretto in conto corrente SEPA (Sepa Core Direct Debit). Con questo metodo il Cliente dovrà sostenere solo i costi legati alla transazione eventualmente previsti dalla propria banca senza alcun ulteriore addebito da parte di Eni gas e luce. Qualora l’addebito diretto in conto corrente venga meno per qualunque ragione, sarà fatturata per ogni bolletta la somma di 2,00 euro.

Elenco delle domande frequenti relative all’offerta RaddoppioSicuro

 

Quali sono i vantaggi dell'offerta RaddoppioSicuro?

RaddoppioSicuro è l’offerta di Eni gas e luce che blocca il Corrispettivo Luce per 2 anni e premia la tua fedeltà garantendo uno sconto del 5% nei primi sei mesi di somministrazione e del 10% a partire dal settimo sul Corrispettivo Luce.

Chi può sottoscrivere l'offerta RaddoppioSicuro?

L'offerta è sottoscrivibile in tutta Italia, da imprese e professionisti con consumi complessivi fino a 100.000 kWh⁄anno e sono valide per i primi 24 mesi di fornitura.

Devo pagare qualcosa per passare ad Eni gas e luce?

No, non sono previsti costi per il passaggio ad Eni gas e luce da altro fornitore.

Sono previste garanzie?

No, non è previsto il deposito cauzionale.

Quanto dura il contratto?

Una volta attivata la fornitura, il contratto ha durata indeterminata. Le condizioni economiche di questa offerta sono invece applicabili per 24 mesi dall’inizio della somministrazione. Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce le comunicherà in forma scritta le nuove condizioni economiche di somministrazione, nonché il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le Condizioni Economiche s’intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. Potrai comunque sempre esercitare, senza alcun costo, il diritto di recesso, ai termini e alle condizioni previsti dalla documentazione contrattuale

In cosa consiste la bolletta digitale?

Ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online con tutte le bollette degli ultimi 24 mesi consultabile in qualunque momento. Per conoscere le condizioni del servizio bolletta digitale clicca qui.

Con che periodicità riceverò la fattura?

La bolletta ha cadenza:
- bimestrale per i clienti non domestici connessi in bassa tensione e con potenza disponibile inferiore a 16,5 kW;
- mensile per i clienti non domestici connessi in bassa tensione ma con potenza disponibile superiore a 16,5 kW.

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono generalmente previsti massimo 90 giorni. La fornitura con Eni gas e luce inizia alla prima data utile prevista dalla normativa applicabile in base alla tipologia di operazione contrattuale richiesta dal Cliente. Ad esempio, in caso di cambio fornitore, l’attivazione avverrà entro il primo giorno del terzo mese successivo a quello di conclusione del Contratto ed è subordinata al buon esito della procedura di cambio fornitore presso il distributore locale e, in questo caso, la partenza della fornitura non può mai avvenire nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione. La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata da Eni gas e luce e verrà riportata in bolletta. Inoltre, entrando nell'area riservata sul sito web Eni gas e luce, previa registrazione, si potrà controllare lo stato di avanzamento del contratto; in alternativa può chiamare il numero verde 800.900.700 attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse).

Devo avvisare il mio attuale fornitore e dargli la disdetta?

No, non c'è bisogno di dare disdetta al tuo attuale fornitore, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare la comunicazione di recesso allo stesso attraverso il Sistema Informativo Integrato.

Quali sono le condizioni per il cambio offerta?

Per i già clienti di Eni gas e luce, l’offerta è sottoscrivibile a condizione che siano decorsi almeno 6 mesi dalla data di inizio somministrazione della precedente fornitura. Il costo del cambio prodotto è di 24 euro IVA esclusa.

L’offerta RaddoppioSicuro in breve

Informazioni importanti sulle condizioni economiche dell’offerta RaddoppioSicuro

Per la somministrazione di gas naturale sono fatturate al Cliente le seguenti voci di spesa: la Spesa per la materia gas naturale, la Spesa per il trasporto del gas naturale e la gestione del contatore e la Spesa per oneri di sistema, come definite da ARERA e che contengono i corrispettivi di seguito esposti. La Spesa per la materia gas naturale è composta da corrispettivi definiti da Eni gas e luce e indicati in tabella: il Corrispettivo Gas invariabile per i primi 24 mesi a partire dalla data di inizio della somministrazione; esso è applicato al gas naturale prelevato; il corrispettivo a copertura dei costi di Commercializzazione e Vendita; lo sconto definito da Eni gas e luce e applicato sul Corrispettivo Gas pari al 5% per i primi sei mesi di somministrazione (riportato in bolletta con la voce Sconto Sicuro) e pari al 10% a partire dal settimo mese di somministrazione (riportato in bolletta con la voce Sconto RaddoppioSicuro). Rientrano nella Spesa per il trasporto del gas naturale e la gestione del contatore e nella Spesa per oneri di sistema i corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni gas e luce in relazione ai servizi di trasporto, distribuzione e misura del gas definiti, pubblicati e aggiornati periodicamente da ARERA. Saranno fatturati al Cliente ulteriori oneri, corrispettivi e/o componenti tariffarie eventualmente introdotti dalle competenti autorità nelle condizioni economiche di riferimento, anche (ma non esclusivamente) in sostituzione di altri precedentemente previsti dalla normativa di settore.

Da sapere

Puoi aderire all'offerta RaddoppioSicuro fino al 15/07/2018 e solo se hai già una fornitura attiva con Eni gas e luce o con un altro fornitore, se invece vuoi richiedere un nuovo allaccio clicca qui.

Come si compone il prezzo complessivo per la fornitura gas

Di seguito sono indicati i pesi delle componenti di prezzo e degli sconti sulla spesa annua ante imposte per un cliente tipo.

Valori dei diversi corrispettivi e relativa incidenza percentuale media
sulla spesa annua ante imposte di un cliente tipo che consuma
2.500 Smc all’anno nell’ambito tariffario Centro-Sud Occidentale 2° trimestre 2018
Corrispettivo Gas 0,275 €/Smc 50% di cui
Sconto Sicuro 1,25%
Sconto Raddoppio Sicuro 2,5%
Commercializzazione e Vendita 8,50 €/mese e
0,007946 €/Smc
9%
Spesa per il trasporto del gas
naturale e la gestione del contatore
e Spesa per oneri di sistema
definiti da ARERA 41%



Modalità di variazione delle condizioni economiche:

Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente le nuove condizioni economiche di somministrazione, nonché il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le Condizioni Economiche s’intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. Potrai comunque sempre esercitare, senza alcun costo, il diritto di recesso, ai termini e alle condizioni previsti dalla documentazione contrattuale.

Servizio bolletta digitale, modalità di pagamento e ulteriori caratteristiche dell'offerta

Per scegliere le presenti Condizioni Economiche puoi, in fase di adesione online, sottoscrivere il servizio bolletta digitale (che comporta la ricezione della bolletta solo online, secondo le condizioni attualmente disponibili sul Sito Internet, nelle quali sono riportati anche i casi in cui il servizio bolletta digitale non è applicabile o viene meno). A seguito della formulazione online della proposta di contratto e dell'accettazione da parte di Eni gas e luce, verrà richiesta al cliente via e-mail una conferma della registrazione ai servizi online del portale e al servizio bolletta digitale. In assenza di tale conferma, l'esecuzione del contratto proseguirà con l'invio cartaceo della bolletta e senza servizi online, senza alcun costo. A seguito dell'attivazione del servizio bolletta digitale, a fronte della fornitura, Eni gas e luce emetterà le fatture in formato digitale consultabili sul Sito Internet. Per sottoscrivere il Contratto occorre richiedere di effettuare i pagamenti tramite addebito diretto in conto corrente SEPA (Sepa Core Direct Debit). Con questo metodo il Cliente dovrà sostenere solo i costi legati alla transazione eventualmente previsti dalla propria banca senza alcun ulteriore addebito da parte di Eni gas e luce. Qualora l’addebito diretto in conto corrente venga meno per qualunque ragione, sarà fatturata per ogni bolletta la somma di 2,00 euro.

Elenco delle domande frequenti relative all’offerta RaddoppioSicuro

Quali sono i vantaggi dell'offerta RaddoppioSicuro?

RaddoppioSicuro è l’offerta di Eni gas e luce che blocca il corrispettivo energia per 2 anni e premia la tua fedeltà garantendo uno sconto del 5% nei primi sei mesi di somministrazione e del 10% a partire dal settimo sul corrispettivo gas.

Chi può sottoscrivere l'offerta RaddoppioSicuro?

L'offerta è sottoscrivibile in tutta Italia, da tutti i clienti non domestici con consumi complessivi fino a 50.000 Smc⁄anno e sono valide per i primi 24 mesi di fornitura.

Devo pagare qualcosa per passare ad Eni gas e luce?

No, non sono previsti costi per il passaggio ad Eni gas e luce da altro fornitore.

Sono previste garanzie?

No, non è previsto il deposito cauzionale (sempre a condizione che nel caso di somministrazione di Gas non abbia consumi superiori a 5.000 Smc/anno).

Quanto dura il contratto?

Una volta attivata la fornitura, il contratto ha durata indeterminata. Le condizioni economiche di questa offerta sono invece applicabili per 24 mesi dall’inizio della somministrazione.
Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validità, Eni gas e luce comunicherà in forma scritta al Cliente le nuove condizioni economiche di somministrazione, nonché il relativo periodo di validità. In assenza di tale comunicazione, le Condizioni Economiche s’intenderanno prorogate fino a nuova comunicazione da parte di Eni gas e luce, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni.
Potrai comunque sempre esercitare, senza alcun costo, il diritto di recesso, ai termini e alle condizioni previsti dalla documentazione contrattuale

In cosa consiste la fattura bolletta digitale?

Ad ogni emissione di una nuova fattura il cliente riceve una mail con il link per accedere direttamente all'area web dedicata in cui è presente un archivio online con tutte le bollette degli ultimi 24 mesi consultabile in qualunque momento.
Per conoscere le condizioni del servizio bolletta digitale clicca qui.

Con che periodicità riceverò la fattura?

La periodicità di fatturazione avviene ai sensi dal TIF:
-quadrimestrale per clienti con consumi fino a 500 Smc/anno;
-bimestrale per clienti con consumi compresi tra 500 e 5.000 Smc/anno;
-mensile per clienti con consumi superiori a 5.000 Smc/anno

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono generalmente previsti massimo 90 giorni. La fornitura con Eni gas e luce inizia alla prima data utile prevista dalla normativa applicabile in base alla tipologia di operazione contrattuale richiesta dal Cliente. Ad esempio, in caso di cambio fornitore, l’attivazione avverrà entro il primo giorno del terzo mese successivo a quello di conclusione del Contratto ed è subordinata al buon esito della procedura di cambio fornitore presso il distributore locale e, in questo caso, la partenza della fornitura non può mai avvenire nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione. La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata da Eni gas e luce e verrà riportata in bolletta. Inoltre, entrando nell'area riservata sul sito web Eni gas e luce, previa registrazione, si potrà controllare lo stato di avanzamento del contratto; in alternativa può chiamare il numero verde 800.900.700 attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse).

Devo avvisare il mio attuale fornitore e dargli la disdetta?

No, non c'è bisogno di dare disdetta al tuo attuale fornitore, Eni gas e luce si occuperà di inoltrare la comunicazione di recesso allo stesso.

Quali sono le condizioni per il cambio offerta?

Per i già clienti di Eni gas e luce, l’offerta è sottoscrivibile a condizione che siano decorsi almeno 6 mesi dalla data di inizio somministrazione della precedente fornitura. Il costo del cambio prodotto è di 24 euro IVA esclusa.

Documentazione contrattuale

Prima di sottoscrivere RaddoppioSicuro luce, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta

Documentazione contrattuale

Prima di sottoscrivere RaddoppioSicuro gas, consulta tutti i documenti e le condizioni dell'offerta


Contatti